L'Appunto di Aly Baba Faye

Posts Tagged ‘Relazioni internazionali

Ventennio di Pace Bollente

leave a comment »

15739_185468235016_722950016_2965914_4196088_n Il 9 novembre 1989 cadde il Muro del Berlino simbolo della Guerra Fredda. Un fatto storico di rilevanza internazionale. Il forte simbolismo del fatto e le emozioni che suscitò erano dentro una narrazione improntata ad una grande fiducia per il futuro. Si disse: finalmente un mondo di pace! Si auspicò un mondo libero e senza guerra. Ma oggi dopo due decenni il mondo è pieno di altri muri in un contesto globale di “Pace Bollente”. Basti pensare che in 20 anni ci sono più morti per guerre e conflitti nel mondo che durante i 28 anni di esistenza del Muro di Berlino. Mai come prima le guerre avevano prodotto così tante vittime. La fenomenologia dei conflitti armati, pur con le sue evoluzioni e metamorfosi come le guerre asimetriche e le guerre di faglia, è all’ordine del giorno. Resta sempre nella sostanza una grammatica della violenza e della guerra. E all’interno delle singole società oggi ci sono tanti altri “muri” che erigono nuove e vecchie barriere razziali, religiose, culturali e sociali accanto a quello tradizionale tra ricchi e poveri. Infatti, l’avvento del globalismo non ha comportato l’affermarsi di una nuova stagione di Humanitas pacificata. Anzi più ci avviciniamo gli uni agli altri, meno disposti siamo al rispetto e alla tolleranza reciproca, alla convivenza tra diversi. Ci muoviamo sempre dentro la bolla calda di una “Pace Rovente”. Ed è un vero peccato per chi, come me, crede nella dignità umana e dunque a un nuovo Umanesimo Cosmopolita. Eppure sarebbe dovuto essere più semplice abbattere i tanti muri che oggi impediscono la ricongiunzione della Famiglia Umana. Questione di architettura

Annunci

Written by Aly Baba Faye

9 novembre 2009 at 10:43