L'Appunto di Aly Baba Faye

L’Eccezione Senegalese

1554671-2078834Ieri, il presidente della Repubblica del Senegal Macky SALL ha proposto un importante pacchetto di 15 misure attinenti a riforme costituzionali volte a rafforzare la democrazia e a conformare l’assetto repubblicano dello Stato. Una delle misure più d’impatto resta senza dubbio la riduzione da sette a cinque anni del mandato presidenziale accanto alla limitazione a non più di 2 mandati consecutivi. Il fatto che il Presidente SALL, eletto per 7 anni, si sia dimostrato disponibile a rinunciare a due anni di presidenza è un fatto inedito che non si era mai visto da nessuna parte. Della serie la politica non è solo questione di poltrone. Chapeau! Infatti, la nuova riformulazione proposta dell’articolo 27 della Costituzione diventa: “Il mandato del presidente è di cinque anni. Questo vale per il mandato in corso. Nessuno può servire più di due mandati consecutivi “. Poi aggiunge: “Questo articolo non può essere soggetto a revisione“. Dunque, in caso di convalida, l’elezione del capo dello Stato a suffragio diretto con la maggioranza assoluta non può essere rivisto. Inoltre si stabilisce un tetto per l’accesso alla presidenza a 75 anni. Questa proposta di revisione deve ora essere sottoposta al Consiglio costituzionale che la dovrà convalidare previo verifica di costituzionalità (cioè in base a quella in vigore) e successivamente sottoporla a referendum. Dunque, il processo di perfezionamento della democrazia senegalese prosegue e segna uno dei passi più qualificante dopo l’introduzione nel 2001 della parità integrale in materia di rappresentanza di genere. Infatti, oggi grazie a quest’ultima norma siedono al Parlamento 47 percento di donne. Si rammento che tutto questo è avvenuto in un paese africano dove la popolazione è maggiormente musulmana (oltre 90 percento). Il Senegal è una repubblica laica dove un cattolico ha governato per 20 anni, si tratta di SENGHOR. Oltre gli aspetti formali, delle leggi il Senegal ha nella sua costituzione materiale, nella sua cultura i semi della tolleranza e della democrazia. Questione di civiltà!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

19 gennaio 2016 a 12:37

Pubblicato su politica