L'Appunto di Aly Baba Faye

Dal forum Cina-Africa di Johannesburg 

cinaLa Cina proporrà un aumento dei suoi investimenti in Africa. Il Gigante d’Asia intende portare per i prossimi 5 anni il volume dei suoi investimenti diretti nel continente a 100 milliardi di dollari, così come proposto nel piano di azione 2016-2018 che oggi sarà adottato mutatis mutandis dal Forum. Inoltre, la Cina ha deciso di mettere a disposizione prestito fino a 60 miliardi di dollari di cui 25 miliardi a “tasso zero” e 35 miliardi di prestiti a tasso agevolato. Ieri, all’apertura del Forum il presidente cinese, applauditissimo, ha annunciato la cancellazione dei debiti governativi senza interessi contratti con i paesi meno avanzati. Ha altresì annunciato una dotazione di 1 miliardo di yuan (143 milioni di euro) per aiuti alimentari d’urgenza.
La Repubblica popolare vuole intensificare la sua cooperazione con i paesi africani, in particolare nei settori dell’agricoltura e della sicurezza alimentare, delle infrastrutture, dell’energia, dell’industria ecc..Per le infrastrutture, ad esempio, è previsto nel piano d’azione della conferenza di Jo’burg, la costruzione della rete ferroviaria continentale. In materia di promozione industriale la Cina vuole contribuire all’industrializzazione attraverso trasferimento di tecnologie e delocalizzazioni produttive con una maggiore presenza di imprese cinese nei parchi industriali o nei tecnopoli. Infine, la Cina chiederà ai suoi partner un memorandum in materia di cooperazione fiscale per superare la doppia imposizione e di alleggerire la fiscalità in una ottica incitativa.Dall’inizio de Fcac nel 2000 ad oggi, la cooperazione cinese a realizzato nel continente africano 5675 km di linee ferroviarie, 4506 km di strade e autostrade, 18 grandi porti, più di 200 tra scuole primarie e secondari. I volumi degli scambi commerciali tra la Cina e l’Africa sono passati da 10 milliardi di dollari nel 2000 a 300 milliardi nel 2015 e si contano più di 2 500 imprese cinesi delocalizzate in Africa. Questione di pragmatismo!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

16 gennaio 2016 a 00:21

Pubblicato su Attualità, Economia, politica