L'Appunto di Aly Baba Faye

Riecco l’estetica cosmopolita!

leave a comment »

La visita della coppia presidenziale francese a Washington ci ripropone quella “estetica cosmopolita” di cui ho avuto modo di parlare un anno fa (vedi qui). Riferendomi a considerazioni meramente antropoligiche e culturali, avevo scritto che Barack Obama e Nicolas Sarkozy sono due figli dell’immigrazione che ora guidano due grandi Nazioni.  Carla Bruni è figlia di italiani emigrati in Francia mentre Michelle Obama discendenti di schiavi africani. Vedere queste due coppie assieme dà la cifra di come ci sono paesi che sono capaci di rivoluzione come appunto Francia e USA (che hanno fatto due grandi rivoluzioni). Certo di questi tempi sogno anche in Italia la possibilità di assaporare un giorno il gusto del rivoluzionare, il coraggio e la volontà di cambiare senza paura.  L’idea che il futuro sia frutto di scelte di oggi è quel che manca nella mentalità italiana. La metafora del Colosseo cioè la stabilizzazione coatta come dimensione della sicurezza e della voglia di conservare fa sì che lo sguardo volge verso il passato. Ciò rapprenseta un freno alla capacità di innovare. E’ questa un male italiano che blocca il paese e impedisce di investire nel cambiamento. Basta pensare che una delle espressioni più riccorrenti che si dice ad un giovane che ha compiuto un’azione grandiosa  ia  quella di “non montarsi la testa”, di stare con i piedi per terra. Ora c’è da imparare a non aver paura del cambiamento. Cambiare non è sinonimo di peggioramento ma anche un modo per rappropriarsi del futuro. Questione di coraggio!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...