L'Appunto di Aly Baba Faye

CEI: Servono nuovi politici

leave a comment »

(Ansa)-Città Del Vaticano, 26 Feb- Per rilanciare il Paese servono uomini politici seri e nuovi. Lo ha affermato il vicepresidente della Cei mons.Agostino Superbo.Questo presuppone un impegno educativo da parte della Chiesa, ha aggiunto il presule, perche’ ‘i politici non si improvvisano dall’oggi al domani’. Superbo ha poi manifestato ‘allarme’ per l’avanzare della disoccupazione e della poverta’ in Italia, un fenomeno, quest’ultimo, ha detto, che ha raggiunto proporzioni mai raggiunte dagli ultimi 20 anni.

La Chiesa con questo j’accuse punta il dito sulla degenerazione della politica. E lo fa nel modo più pesante e meno scontato possibile, cioè chiamando in causa le persone. Per questo è facile immaginare che si sollevi un problema di inadeguatezza della classe politica. Vien da dire che le autorità religiose non hanno tutti i torti. D’altronde se il paese è bloccato e se la moralità pubblica va a ruotoli tuttociò è opera umana non volontà divina. Non credo si tratta di ingerenza politica ma di un doveroso intervento di un punto di vista che vuol fermare il decadimento dell’etica pubblica. Dunque cambiamo le persone per cambiare la politica. Non è il tradizionale richiamo al rinnovamento  auspicato (leggi qui). C’è invece un giudizio politico sui politici. Signori si auspica il cambiamento! E com’è prevedibile questa presa di posizi0ne sarà bollata come qualunquismo o raccolta da politici (non nuovi con un lacito politico che lascia a desiderare sia sul piano politico che sul piano morale) che daranno ragione alla chiesa.  Il cinismo porta anche a queste cose, a queste forme di demarcazione strumentale. Ma un’operazione di verità deve partire dal dovere di ciascun uomo politico di fare un proprio bilancio onestamente guardandosi in uno specchio. Temo però che sia un chiedere troppo ai nostri politici che non si sentiranno minimamente chiamati in causa. Of course il problema sono gli altri. Questione di ego?

Annunci

Written by Aly Baba Faye

26 febbraio 2010 a 18:21

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...