L'Appunto di Aly Baba Faye

Raid Razzista a Roma

leave a comment »

DSCN0203Il raid razzista contro i bengalesi a Villa Gordiani a Roma è una ennesima vigliaccheria. Ma la cosa che più mi ripugna è il silenzio, l’asuefazione che accompagnano questi atti sempre più circoscritti come semplici fatti di cronaca. Non è esagerata affermare che il razzismo è stato sdoganato nel paese della “brava gente”. Il passaporto che ha traghettato il razzismo nel cuore della società italiana è la deriva sicuritaria che ha diffuso paura e odio nei confronti degli immigrati. Di fronte a questo rigurgito razzista rincresce rilevare che non vi è alcun argine politico o morale. Anzi è palese l’anestesia della coscienza civile in questo paese. Le reazioni contro questi epifenomeni sono sempre circoscrittti. Silenzio e assuefazione sono gli ingredienti in questa situazione di regressione culturale. Una cosa che personalmente mi dispiace è il fatto che non c’è più un movimento antirazzista degno di questo nome. Chi denuncia questi fatti viene individuato come quello che compromette la sicurezza dei cittadini. Forse è da qui che bisogna ripartire se si vuole uscire da questo pantano. La politica e le forze democratiche non possono cavarsela solo con comunicati stampa  di rito mentre quotidianamente praticano l’esclusione degli immigrati dalla rappresentanza come modo per dare dignità politica ai temi della convivenza civile e democratica. Finché non ci sarà consapevolezza che non si tratta di una gentile concessione ma di un investimento strategico per il consolidamento della democrazia allora prevarrà la logica del simbolismo inconcludente. Quel che serve è una politica seria e lungimirante capace di costruire nella società gli anticorpi di una malattia che se non verrà curata ci travolgerà tutti. Questione di responsabilità!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

24 maggio 2009 a 19:31

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...