L'Appunto di Aly Baba Faye

Stralci del discorso di Obama

leave a comment »

6a00e5532cc9df883300e553a7ceb58834-800wi

Oggi siamo qui perché abbiamo scelto la speranza rispetto alla paura, l’unità e gli intenti rispetto alla discordia…. Siamo qui per proclamare la fine delle recriminazioni meschine e delle false promesse e dei dogmi stanchi…. E’ venuto il momento di riaffermare la promessa divina che tutti siamo uguali, tutti siamo liberi e tutti meritiamo una possibilità di perseguire la felicità in tutta la sua pienezza…

L’America è qualcosa di più grande che una somma delle nostre ambizioni individuali, più grandi di tutte le differenze di nascita, censo o fazioni…. A partire da oggi dobbiamo rialzarci, toglierci di dosso la polvere e ricominciare a ricostruire l’America…. è quel che questo paese ha già fatto molte volte. Quel che uomini e donne possono ottenere quando l’immaginazione si unisce alla volontà comune e la necessità al coraggio. Quel che i cinici non riescono a capire è che il terreno gli è scivolato sotto i piedi….

Senza un occhio rigoroso il mercato può andare fuori controllo e la nazione non può prosperare a lungo quando il mercato favorisce solo i già ricchi….

Respingiamo come falsa la scelta tra sicurezza e ideali…. il nostro potere da solo non può proteggerci, ne ci autorizza a fare come più ci aggrada…. il nostro potere cresce quanto più lo si usa con prudenza. La nostra sicurezza emana dalla giustezza della nostra causa, dalla forza del nostro esempio, dalle qualità dell’umiltà e del ritegno….

La nostra società multietnica è una forza e non una debolezza…. Questo è il significato della nostra libertà che unisce uomini donne e bambini di ogni razza e di ogni fede…. e un uomo il cui padre meno di sessant’anni fa non avrebbe neanche potuto essere servito in un ristorante ora può trovarsi di fronte a voi per pronunciare il giuramento più sacro di tutti….

L’America è amica di ogni nazione e di ogni uomo, donna e bambino che sia alla ricerca di un futuro di pace e di unità…. L’America deve giocare il suo ruolo nel far entrare il mondo in una nuova era di pace….

A quei leader in giro per il mondo che cercano di fomentare conflitti diciamo: sappiate che i vostri popoli vi giudicheranno su quello che sapete costruire e non su quello che distruggete… e se sarete pronti ad aprire il vostro pugno, noi vi tenderemo la mano…. Quel che ci viene chiesto è una nuova era di responsabilità”.

Annunci

Written by Aly Baba Faye

24 gennaio 2009 a 17:29

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...