L'Appunto di Aly Baba Faye

Al Qaeda offensivo su Obama!

leave a comment »

New York, 22 nov. (Adnkronos) – Ai musulmani afroamericani non e’ piaciuto il messaggio di al Qaeda contro il presidente eletto Barack Obama, riferisce oggi la Cnn. Gli imam delle comunita’ dei afroamericane hanno diffuso una dichiarazione congiunta a New York definendo “un insulto” le parole del numero due di al Qeada, Ayamn al Zawahiri. “Riteniamo insultante che qualcuno parli a nome della nostra comunita’ invece di lasciare a noi la dignita’ e l’onore di parlare per noi stessi”, recita il comunicato letto ieri al centro culturale “Malcolm X”, intitolato all’attivista assassinato nel 1965. Il luogo scelto non e’ stato casuale. Nel messaggio audio diffuso mercoledi’ su Internet da al Zawahiri, Obama viene descritto come un “cameriere negro”, termine che il musulmano afroamericano Malcolm X usava per attaccare i neri servili con i bianchi. E il numero due di al Qaeda accusa poi il presidente eletto di essere “il diretto contrario di onorevoli afroamericani” come Malcolm X.

che dire? … il razzismo si sposa bene con l’integralismo.  Queste farneticazioni di Al Zawahiri sono un segno di debolezza e espressione di una sindrome della paura di isolamento che Al Qaeda  sente come minaccia fatale per la sua stessa esistenza. Infatti, se come è prevedibile Obama punterà sul dialogo  come architrave della sua strategia politica, il nuovo corso diplomatico tenderà ad isolare l’estremismo islamico.  Al Qaeda sente Obama come una minaccia ed è per questa ragione che lo attaccano in modo così violente e plateale. E’ evidente che a loro converebbe un altro genere di nemico che possa leggittimare  la loro  conflittualità  e biecca violenza. Dunque venendo a mancargli George Bush temono che Obama gli metta fuori gioco con il metodo di dialogo e alleanza con le comunità islamiche. In ogni caso mi sia consentito di  rimarcare il fatto che il nostro Gasparri nazionale abbia parlato troppo in fretta e le sue insinuazioni sono state smentite dai fatti perché si sono rivelate rutto di un pregiudizio politico. A tal proposito, è il caso di dire che il tempo è galantuomo e che spesso l’incontinenza è nemica della pazienza! Questione di autocontrollo!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

22 novembre 2008 a 21:57

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...