L'Appunto di Aly Baba Faye

Il Nobel a Krugman: Viva Keynes!

leave a comment »

Il Premio Nobel per l’Economia è stato assegnato quest’anno allo statunitense Paul Krugman, storico oppositore della politica economica ed estera di Bush e noto come economista neo-keynesiano, teorico cioè dell’intervento dello Stato per regolare il mercato. Il riconoscimento, ha reso noto l’Accademia Reale Svedese delle scienze, è stato attribuito all’economista per i suoi lavori sugli scambi commerciali internazionali. Nato nel 1953 a Long Island, Krugman è professore all’Università di Princeton (ma per molti anni al MIT) ed è opinionista del New York Times. In passato  Krugman è stato anche consigliere del presidente Ronald Reagan.
Famoso anche per i suoi lstudi sulle crisi valutarie e sull’economia internazionale, Krugman è stato un’acerbo critico della New Economy degli anni ’90. La sua opera Economia internazionale: Teoria e Politica (scritta insieme a  Maurice Obstbeld) è un libro di testo molto diffuso, un riferimento per gli studi accademici di Economia internazionale. Nel ’91 è stato insignito del prestigioso Oremio John Bates Clark Medal dall’Associazione Americana per l’Economia. La filosofia economica di Paul Krugman può essere classificata come neo-keynesiana. Perciò la sua premiazione fa pensare ad una riabilitazione di Keynes. Della serie Keynes è morto viva Keynes! Questione di riabilitazione!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

13 ottobre 2008 a 18:04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...