L'Appunto di Aly Baba Faye

Rieccoli razzisti e antisemiti!

leave a comment »

Roma –È caccia, nella capitale, al gruppo di giovani con le teste rasate che ieri sera ha affisso due striscioni sui muri della tangenziale est con scritte razziste contro gli immigrati uccisi a Castel Volturno e a Milano e contro il presidente del Senato Renato Schifani.

I due striscioni sono apparsi ieri sera verso le 23 a poche centinaia di metri dal cimitero del Verano. Subito i carabinieri hanno avviato accertamenti per cercare di arrivare al gruppo di naziskin che si è dileguato prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Le pattuglie della compagnia di piazza Dante hanno effettuato una perlustrazione della zona mentre oggi gli investigatori hanno lavorato sulle immagini riprese da alcune telecamere installate nella zona. I

l primo dei due manifesti fa riferimento alla recente strage di extracomunitari avvenuta in provincia di Caserta e all’uccisione del ragazzo di colore nel capoluogo lombardo: «Minime in Italia: Milano -1. Castelvolturno -6»; l’altro manifesto è riferito invece al presidente del Senato Renato Schifani: «Schifani, l’ebreo sarai te». I due striscioni sono firmati dalla sigla Militia e, accanto alle scritte è stata tracciata una croce rovesciata che assomiglia ad una svastica.

A volte ritornano! I Naziskin. Già mi ricordo quando io stesso fui aggredito a Roma nel 1993 da un gruppo di naziskin. Era sulla scia di un’ondata di violenza razzista, in Germania. Eccoli di nuovo i bracci armati diell’odio. Razzismo, xenofobia, antisemitismo sono tornati al centro della vita sociale. A ciò hanno contribuito l’anarchia dei valori della politica, la caduta dei confini morali dei media e la resa conformista degli intellettuali. Oggi la congiunzione di questi tre elementi ha determinato una sorta di anestesia della coscienza civile e democratica. Stiamo davvero toccando il fondo. Eppure Vittoria Foa ci ammoniva sui rischi dell’irrilevanza della parola. Credo sia questo fenomeno un sintomo di una crisi di valori che prefigura un declino morale. E’ ora di reagire per porre degli argini alla deriva. Questione di sicurezza!

Annunci

Written by Aly Baba Faye

25 settembre 2008 a 20:46

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...