L'Appunto di Aly Baba Faye

Il Plenum: Forleo via da Milano!

leave a comment »

Roma, 22 lug. (Apcom) – Via da Milano il gip Clementina Forleo. A larga maggioranza il plenum del Csm ha approvato infatti la delibera con cui si dispone il trasferimento d’ufficio per incompatibilità ambientale del giudice delle indagini preliminari delle inchieste sulle scalate bancarie. Venti sono stati i consiglieri che hanno sostenuto la proposta della Prima Commissione; tre i contrari; un solo astenuto.

Che dire? se non che, almeno sul piano simbolico e della tempestica, questa decisione è arrivata tempestivamente nel giorno della pubblicazione del racconto di Tavaroli sull’affaire Telecom. E il tema è mutatis mutandis lo stesso, il connubio tra politica e affare. Le scalate bancarie con l’avvallo di politici come nel caso Unipol oppure l’affaire Telecom con tangenti pagati nei conti esteri dell’Oak Fund. Sempre lo stesso tipo di dossier con esponenti politici, banchieri e imprenditori. La triplice alliance tra potere politico, potere finanziario, e potere mediatico. In sottofondo la questione delle intercettazioni… Il dossieraggio e il poetere di ricatto. Lasciamo stare. La congiunzione dei due fatti odierni è il tema di questo post. Che cosa si cela dietro? C’è una manovra? oppure possiamo dire, senza doppi sensi, che è “frutto del caso”? Come si dice un “caso” è un fatto la cui logica sfugge alla nostra capacità di spiegarlo razionalmente. Dunque, come normale cittadino, non ho altra scelta che affidarmi all’idea che è un “caso”. O meglio sarebbe solo una coincidenza. Spero non nel senso di “comune incidenza”! Fatto sta che la sequenza temporale è davvero curiosa. E senza pensare male, si può tuttavia dire che questa decisione presa in questa giornata è invitante per gli spiriti dubbiosi. Come si dice “a pensar male si commette un peccato ma …” Per noi peccatori è il colmo. Sopratutto se ci si mette il racconto, a dir poco allucinante, dell’ex-responsabile della security Telecom. Un racconto che porta a vedere la vita pubblica come scissa tra due polarità: una apparente e l’altra sommersa. P1 e P2 complementari tra loro. Fatto sta che la GIP Clementina Forleo che stava indagando sulle scalate bancarie è stata trasferita d’ufficio. La ragione? Incompatibilità ambientale! Questione di pulizia!.

Annunci

Written by Aly Baba Faye

22 luglio 2008 a 20:44

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...